Formazione- European Innovation Point Agenzia di Consulenza ed Europrogettazione

info@puntoeuropaconsulenzagraziellacatozza.eu

CENTRO STUDI ATENA

FORMAZIONE

I docenti formatori di EIP si definiscono “facilitatori del cambiamento”. Attraverso gli interventi formativi che EIP propone, organizza e realizza anche per conto di enti terzi (da agenzie formative a università, a enti pubblici), si mira a innescare un processo di crescita e cambiamento che possa portare allo sviluppo di nuove iniziative, al rafforzamento del proprio posizionamento in azienda e sul mercato, alla creazione di un percorso transnazionale di scambio e innovazione.

La formazione spazia dal trasferimento di conoscenze e competenze specifiche sulle tematiche comunitarie, alla progettazione e gestione di iniziative nell’ambito comunitario, alla realizzazione di percorsi attivi di messa in gioco, analisi e riposizionamento della propria struttura in una prospettiva di crescita innovativa.

EIP punta allo scambio interrelazionale, al dialogo, all’ascolto, alla costruzione di un percorso personalizzato per trasformare le idee in progetti concreti. Mette in campo una metodologia propria basata sull’esperienza pratica maturata negli ultimi 20 anni dai propri esperti, facilitatori del cambiamento anche in un’ottica di sostenibilità.

Da corsi base a formazione avanzata di alto livello, EIP è in grado di rispondere alle esigenze e aspettative di qualsiasi ente/persona interessata a conoscere il mondo dei finanziamenti comunitari e/o a tenersi aggiornata sulle tematiche comunitarie ed i nuovi processi e procedure di progettazione e gestione e/o a gestire la propria progettazione e rendicontare progetti finanziati. Ma mette in campo anche nuovi strumenti per rafforzare il posizionamento del singolo nella propria impresa, facilitare le relazioni e la costruzione di percorsi innovativi all’interno della azienda, sensibilizzare i giovani alle tematiche ambientali in un’ottica di cambiamento del proprio comportamento (ICare).
EIP ha contribuito negli ultimi 20 anni a creare una cultura della progettazione, nonché a creare nuove reti transnazionali. Queste attività hanno aperto scenari nuovi di cooperazione e confronto per gli enti dei nostri territori, che si sono ritrovati ad essere concretamente, nella loro attività ordinaria, attori di quella che è la cittadinanza europea.

Corsi Personalizzati a distanza
 

Ci sono diversi corsi di Europrogettazione. Spesso sono generalisti o non focalizzano quello che vogliamo. Abbiamo pertanto pensato di offrire dei percorsi dedicati, “su misura” per chi vuole approfondire specifici temi, evitando, in questo modo, quello che ci sappiamo o che non ci serve. Tutto a distanza e negli orari a te più congeniali.

Puoi scegliere una o più tematiche relative alle opportunità europee a gestione diretta, di tuo interesse fra quelle sotto elencate e prenotare pacchetti formativi per creare il tuo Corso di Europrogettazione Personalizzato.
Moduli di contenuto
 

La nuova programmazione 2021-2027
Opportunità europee nel settore Culturale
Progettare con Europa Creativa
Progettare nel settore Sociale
Progettare nell’ambito de programma LIFE (Ambiente & Clima)
Erasmus Plus: come progettare nell’Azione Chiave 1 e Chiave 2
Progettare con Europa per i Cittadini
Progettare su Horizon

 

Moduli di Metodo

 

Dall’idea al progetto: come trasformare la propria idea in un progetto
Costruire un Budget di progetto
La cassetta degli attrezzi per gestire un progetto europeo
Costruire e gestire un partenariato internazionale
Organizzare l’organizzazione: il cassetto degli attrezzi per entrare in Europa
Dall’idea al progetto: come trasformare la propria idea in un progetto

Ogni modulo può avere una durata da un’ora a un massimo di tre ore per giornata.

I corsi saranno organizzati in modalità one to one

La formazione verrà realizzata all’interno della classe virtuale grazie a Class Room (Google Suite).
Agli utenti verranno fornite risorse didattiche (segnalazione di siti utili coerenti ai moduli di proprio interesse) e manualistica.
Su alcuni moduli, se richiesto, verranno somministrati test e compiti valutati dai docenti, ossia lo
STAFF EIP !

Al termine del Corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Percorsi formativi nei progetti
 

I percorsi formativi di EIP all’interno dei progetti in corso:

  • Costruire la propria impresa – target: docenti/formatori, giovani 14-25 anni e 25-46 anni
  • Accrescere le competenze in ambito ambientale e culturale – professionisti e neo laureati
  • Rafforzare le proposte turistico-culturali della propria città – operatori turistici/operatori culturali/staff e amministratori di enti locali
  • Utilizziamo metodologie innovative (LEGO® SERIOUS PLAY®) per parlare di cittadinanza ed identità europea nelle scuole ai giovani
01 EIP propone interventi formativi di lunga e breve durata:
 
  • Seminari di 1-2 giornate
  • Focus group
  • Corsi intensivi di breve durata (5 giorni)
  • Corsi intensivi di media durata (8 giorni)
  • Corsi intensivi di lunga durata (40 giorni)
  • Corsi individuali a distanza (durata variabile, personalizzata)
  • Corsi personalizzati di durata variabile tarati sugli obiettivi formativi dell’utenza/committente.






02 Le azioni formative di EIP si rivolgono a:

  • Personale di Enti pubblici – funzionari, dirigenti, amministratori
  • Personale di aziende private, profit/no-profit
  • Giovani da 14 a 25 anni
  • Professionisti esperti
  • Docenti e formatori
  • Studenti Universitari
  • Neo laureati
  • Adulti
35923446_808293689375880_8601346693767626752_n

121641260_1411275892410987_8546457399937980193_n
03 Le tematiche affrontate:
 
  • le istituzioni comunitarie
  • organizzazione e gestione di un Ufficio Europa
  • i programmi comunitari: contesto e modalità di partecipazione
  • 2014-2020: cosa è cambiato, come muoversi
  • progettare nell’Unione europea: dall’idea al progetto, strumenti e project work
  • gestire efficacemente e rendicontare un progetto comunitario
  • costruire e gestire un partenariato internazionale
  • costruire un proprio modello di impresa: dare forma alla propria visione
  • rafforziamo e mettiamo in rete le competenze
  • il cambiamento del comportamento ambientale: percorsi, processi, iniziative
  • 2021-2027: cosa è cambiato, come muoversi
  • il PNRR, il piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

37123414_827269200811662_88288704946241536_n
IMPRESA
Come Fare un Business Plan dalla A alla Z
 

Il Business Plan è uno strumento fondamentale per la corretta pianificazione di un progetto imprenditoriale sia per una start-up che per un’organizzazione già operante che deve pianificare le proprie attività e scelte future.

Finalità: imparare come redigere ed aggiornare il proprio Business Plan, quali sono le principali variabili da prendere in considerazione e quali sono gli elementi da considerare quando si analizzano scenari futuri.

A chi è rivolto: neo-imprenditori ed imprenditrici, liberi professionisti, realtà del terzo settore

Argomenti trattati:

  • struttura del Business Plan;
  • elementi qualitativi del Business Plan;
  • struttura dei costi e dei ricavi;
  • gli investimenti e gli ammortamenti;
  • equity e capitale di terzi;
  • equilibrio economico e finanziario;
  • output numerici del business plan: Conto Economico, Stato Patrimoniale, Rendiconto finanziario e flussi di cassa.

Analisi di bilancio

Il bilancio è il biglietto da visita di un’organizzazione; è il principale strumento di analisi della storia e delle performance di un’azienda.

Finalità: effettuare una lettura ed interpretazione critica e contestualizzata delle principali voci del bilancio attraverso strumenti di analisi quali indici, margini e flussi per trarne il massimo contributo informativo.

Particolare attenzione verrà posta all’aspetto finanziario, economico e patrimoniale.

A chi è rivolto: imprenditori, free-lance, responsabili amministrativi e responsabili area finanza PMI.

Argomenti trattati:

  • Lettura dello Stato Patrimoniale – correlazioni fonti e impieghi
  • Il Capitale Circolante Netto
  • Il Conto Economico, il margine di contribuzione, l’EBITDA
  • Analisi per indici e flussi
  • Il Rendiconto Finanziario
  • Il Break even economico ed il break even finanziario



 

Piano di Marketing è un’attività che può rientrare all’interno del più complesso business plan aziendale. Si tratta di uno strumento che fa parte dell’ordinaria vita aziendale e che deve essere steso annualmente e/o ogni triennio per garantire un’appropriata strategia aziendale.
 

Finalità: imparare come effettuare le migliori scelte in termini di Prodotto, Prezzo, Posizionamento e Promozione, utili alla costruzione di una solida strategia di marketing in coerenza con una forte e precisa Brand Image.

A chi è rivolto: free-lance, imprenditori e neo-imprenditori.

Argomenti trattati:

  • Orientamento al mercato e customer satisfaction;
  • Marketing analitico – Il ruolo delle ricerche di mercato;
  • Analisi del cliente e motivazione all’acquisto;
  • Marketing Strategico: La segmentazione e il posizionamento;
  • Marketing operativo: le 4P del marketing;
  • Unique selling proposition o Proposta unica di vendita;
  • Qualità, Packaging e Ciclo di Vita del prodotto;
  • Brand Equity e Brand Image;
  • Prezzo e Break Even Point (o Punto di pareggio tra costi e ricavi);
  • Comunicazione on e off line.

 

Modelli di business vincenti puntano oggi sulla Responsabilità Sociale d’Impresa! Come operano le aziende che puntano sulla sostenibilità sociale ed ambientale? Che cosa le rende più resilienti delle altre aziende?

Finalità:imparare come la Responsabilità Sociale d’Impresa può cambiare le organizzazioni in meglio, facendo migliorare le performance, il benessere interno e le relazioni con gli stakeholder.

A chi è rivolto: imprenditori, neo-imprenditori.

Argomenti trattati:

  • che cos’è (e cosa non è) la Responsabilità Sociale d’Impresa
  • che cos’è l’economia circolare: dalla linea al cerchio;
  • esempi di economia circolare;
  • la blue economy e le differenze con la green economy;
  • come la RSI modifica il modello di business aziendale;
  • come creare nuovi prodotti/servizi in ottica RSI;
  • casi concreti di business orientati alla RSI.
Chiunque smetta di imparare è un vecchio, che abbia 20 anni o 80.
Chi continua ad imparare, giorno dopo giorno, resta giovane. 
La cosa migliore da fare nella vita è mantenere la propria mente giovane ed aperta”-
Henry Ford
u
Consideriamo la formazione non formale complementare a quella formale, svolgiamo un’attività che contribuisca e miri alla promozione della crescita e dello sviluppo individuale e del territorio mediante iniziative e incontri pubblici di informazione e formazione, nonché mediante attività e interventi innovativi dal punto di vista metodologico e tecnologico, realizzati in partenariato con istituzioni e soggetti rappresentativi del mondo dell’istruzione, del terzo settore e dell’impresa, con lo scopo di favorire sinergie educative e occasioni di crescita economica e sociale, valorizzando le potenzialità creative delle giovani generazioni anche attraverso l’interazione tra educazione formale e apprendimento non formale.Portiamo avanti da alcuni anni nel campo del miglioramento e riconoscimento delle competenze e delle qualifiche professionali L’Innovative training and Education System (I.T.E.S.), un modello sperimentale allo scopo di facilitare l’accesso al mondo del lavoro e allo sviluppo socioeconomico.

Organizziamo:

  • Workshop;
  • Giornate informative, incontri formativi e di orientamento;
  • Masterclass;
  • Master di I° e II° livello, dedicati ai vari settori di interesse;
  • Webinar